+39 0362 245588   info@palmerviaggi.it
Seguici sui Nostri Social:  

Serena & Luca

Destinazione: Perù + Hawaii

Festeggeremo il grande giorno, e faremo un dritto fino alle 8 del mattino seguente, quando partirà il nostro volo per il Perù, “la tierra de los Incas”

Lima
Prima tappa Lima, fondata il 6 gennaio col nome “Ciudad de los Reyes” (per il giorno dei Re Magi), Capitale del Perù e città più popolata con oltre 10 milioni di abitanti.
Visiteremo Plaza de Armas, detta anche plaza Mayor, la Catedral, la Iglesia de Santo Domingo e il Monasterio de San Francisco.

Cuzco
Seconda tappa Cuzco, capitale storica del Perù, patrimonio mondiale dell’umanità, l’ombelico del mondo, seducente, impressionante e naturale, la sua storia vive lungo le strade, le piazze, le valli e i villaggi..

Visiteremo la Valle Sacra fino e il mercato Indio di Pisaq, fino alla fortezza di Ollantaytambo.

Un trenino panoramico, ci condurrà fino ad Aguas Calientes, un piccolo villaggio che sorge sul fiume Urubamba, punto di partenza per la salita del Machu Picchu, in quechua Machu Pickchu che significa “Vecchia Montagna”.

Lago Titicaca
Procederemo verso Puno, città peruviana vicina al confine con la Bolivia, sita sulle sponde del Lago Titicaca, a 3800 metri di altezza..
Il “Signor Lago” Titicaca, con una superficie di 8000 metri quadrati è lo specchio d’acqua dolce navigabile più alto del mondo, situato tra Perù e Bolivia, è il bacino più grande del Sudamerica.
Con una barchetta “approderemo” sulle isole galleggianti degli indiani Uors, e arriveremo fino a Taquile, isola nel cuore del Lago abitata dagli indiani omonimi, ottimi artigiani.

Canyon del Colca
Continueremo in direzione del Colca Canyon, che con i suoi 4160 metri di profondità, è il canyon più profondo del mondo.
(il Grand Canyon in Arizona è profondo 1857 metri)
Per raggiungerlo passeremo attraverso la riserva naturale di Aguada Blanca, dove numerosi indisturbati esemplari di vicuña, alpaca e lama ci ruberanno il cuore.
Qui lo scenario naturale è incantevole.
Giungeremo quindi alla Valle del Colca, caratterizzata da frequenti terrazzamenti di origine pre-colombiana, dove visiteremo alcuni suggestivi villaggi Indios.
Di “buonissima” ora, partiremo alla volta della Cruz Del Condor, un incredibile punto di osservazione dove vedremo gli “enormi” Condor alzarsi in volo sfruttando le correnti termiche.
I Condor delle Ande infatti, sono tra gli uccelli più grandi al mondo capaci di volare: l’apertura alare supera i 3 metri (negli individui maschi).

Arequipa
Viaggeremo fino ad Arequipa, la “Ciudad Blanca”, conosciutà così per i suoi meravigliosi muri bianchi in sillar, pietra di origine vulcanica.
La Città Bianca è adagiata alle pendici dei maestosi vulcani Misti e Chachani e del ghiacciaio Pichu Pichu ed è circondata da oltre 300 vulcani attivi.
Il suo centro storico è una bomboniera

Nazca
Percorreremo la Panamerica (strada che va dal Cile all’Alaska) fino a Nazca, la “Città dell’Eterna Estate” che col suo clima caldo e desertico è soleggiata tutto l’anno.
Nel deserto di Nazca oltre 13,000 linee tracciate sul terreno, formano più d 800 disegni che raffigurano animali stilizzati, vegetali, umani e altre forme geometriche.

Huacachina
Faremo una “capatina” a Huacachina una vera e propria oasi nel deserto dove avremo la possibilità di fare sandboarding e di divertirci come matti sul dune buggy.

Paracas
Proseguiremo fino a Paracas, dove ci imbarcheremo per le Isole Ballestas, le “ Galapagos del Perù”, un importante santuario per la fauna marina, rifugio per pellicani, zarcillos, cormorani, pinguini, otarie, leoni marini e delfini.
Non dovremo scordarci un bel cappello 😉

Hawaii
Risaliremo fino alla Capitale per volare verso le Hawaii, il 50° stato degli Usa, nel bel mezzo dell’oceano pacifico..

Oha’u
A bordo di una cabrio inizieremo la visita dell’isola che ospita la capitale Honolulu e Pearl Harbour e più di metà della popolazione, un’isola vulcanica dove il selvaggio e il moderno si sposano perfettamente..
Qui è stata girata la serie tv “Lost”

Big Island
Un volo della Hawaiian Airlines ci condurrà fino a Kona, l’aeroporto di Big Island, l’isola di Hawaii, la più grande e la più occidentale dell’arcipelago che con i suoi 500 km di costa alterna spiagge di sabbia bianchissima a spiagge nere, olivastre e color ambra..

Saluteremo questo paradiso e rientreremo nella ridente Brianza 🙂

Articoli Correlati

Simona & Stefano Fumagalli
Simona & Stefano
  Conclusi i festeggiamenti prenderemo la nostra Isotta e insieme partiremo alla volta della penisola iberica per un indimenticabile road trip attraverso storia, paesaggi, cultura, natura, architettura, folklore, tradizione, gusto e...
Erica & Angelo
Data delle nozze: 01 Giugno 2019 Destinazione: Fly & Drive Parchi + Florida   Il nostro viaggio di nozze inizierà a bordo di un fantastico American Airlines che ci porterà...
Aurora & Luca
Giappone + Borneo Ci imbarcheremo a bordo del nuovissimo Boeing 787 di Air France che, dopo un piccolo scalo nella Ville Lumiere, ci porterà fino al Kansai, l'aeroporto internazionale di...